📁
Russia Portale sulla Russia, con informazioni sul consolato italiano a San Pietroburgo e ambasciata italiana a MoscaRussia
Le società di capitali > Contratti d'impresa

Condizioni generali di contratto

Qualora un contratto rinvii o contenga un riferimento alle condizioni generali di contratto predisposte da una delle parti, l'altra parte ha diritto di chiedere la risoluzione o la modifica del contratto nel caso in cui le condizioni generali di contratto:
• limitino i diritti di tale parte generalmente concessi in tale tipologia di contratto;
• limitino o escludano la responsabilità della parte che ha predisposto le condizioni generali di contratto per le proprie obbligazioni;
• stabiliscano altre clausole di natura vessatoria a carico dell’altro contraente che questi non avrebbe accettato se avesse potuto determinarne il contenuto.

Tale diritto di modificare o risolvere un contratto che contenga un rinvio a condizioni generali di contratto, non può essere esercitato da quel contraente che abbia stipulato il contratto nell’esercizio della sua attività commerciale e abbia conosciuto, o sia stato nella posizione di conoscere, le condizioni generali di contratto dell’altro contraente.

Argomenti nella stessa categoria