📁
Russia Portale sulla Russia, con informazioni sul consolato italiano a San Pietroburgo e ambasciata italiana a MoscaRussia
Lavoro dipendente

Durata

Il contratto di lavoro è a tempo indeterminato.

La possibilità di concludere contratti di lavoro a tempo determinato è ammessa in casi piuttosto limitati, in relazione alle caratteristiche delle mansioni affidate al lavoratore e all’attività dell’azienda. Tra i possibili casi, rientrano i seguenti:
• sostituzione di un lavoratore assente;
• lavoro stagionale o temporaneo (inferiore a due mesi);
• lavoro al Polo Nord e zone limitrofe;
• lavoro urgente per prevenire incidenti, catastrofi, epidemie, e per eliminarne le conseguenze;
• lavoro nelle piccole imprese fino a 40 persone (25 per le aziende commerciali e di servizi ai consumatori) o per imprenditori individuali;
• lavoro all’estero;
• lavoro in settori diversi da quello in cui generalmente opera il datore di lavoro;
• lavoro in enti e organizzazioni costituite per uno scopo transitorio e determinato;
contratto di formazione e lavoro;
• lavoro degli studenti;
• lavoro part time;
• lavoro dei pensionati;
• lavoro nei settori dello spettacolo, cinema, teatro, sport;
• lavoro degli insegnanti e dei professori universitari;
• attività di supporto alle elezioni;
• lavoro dirigenziale;
• lavoro temporaneo nei settori pubblici.

In ogni caso la durata del contratto a termine non può superare i cinque anni.

Nel caso in cui nessuna delle parti, dopo la scadenza del termine, comunichi all’altra la risoluzione del contratto, il rapporto di lavoro si trasforma in contratto a tempo indeterminato.

Qualora l’ispettorato del lavoro competente ritenga che non sussistevano i motivi che hanno determinato la costituzione di un rapporto a termine, il rapporto è trasformato automaticamente in contratto a tempo indeterminato.

Argomenti nella stessa categoria