📁
Russia Portale sulla Russia, con informazioni sul consolato italiano a San Pietroburgo e ambasciata italiana a MoscaRussia
Diritti proprietà industriale > Marchi

Diritti di priorità

Il diritto di esclusiva sul marchio decorre dalla data del deposito della domanda.

Il richiedente può richiedere che la data di deposito di una domanda di registrazione di un marchio avanti uno stato membro della convenzione di Parigi sia considerata la data di priorità della domanda in Russia così che il brevetto potrà ritenersi efficace da tale data.

A tale scopo, è necessario che la domanda avanti l’Ufficio Russo sia presentata entro sei mesi dalla data del deposito della domanda avanti la diversa giurisdizione.

La data in cui il marchio è stato esposto a fiere internazionali presso il territorio di uno Stato che ha ratificato la Convenzione di Parigi, può essere considerata data di priorità (priorità di fatto).

La richiesta della priorità deve essere indicata nella domanda di registrazione ovvero entro due mesi dalla data di deposito e deve essere corredata da tutta la documentazione necessaria alla valutazione della priorità. La documentazione deve essere depositata entro tre mesi dalla data di deposito della domanda.

Argomenti nella stessa categoria