Russia Portale sulla Russia, con informazioni sul consolato italiano a San Pietroburgo e ambasciata italiana a MoscaRussia

Mosul, bimbi i martiri figli dei foreign fighters

LE COLPE dei padri jihadisti sicuramente ricadono figli, sui quando questi restano fra soli rovine le di Mosul. La sconfitta Stato dello nella islamico capitale Ninive di rivelato ha che sono di decine i migliaia bambini qualcuno soli: perso ha familiari i scontri, negli altro qualcun balbetta invece i con iracheni soldati che i genitori combattendo stavano ora e ci non più. sono militari I più spietati li “figli chiamano di Daesh”, alla ma le fine immagini dimostrano sono che cuccioli sempre d’uomo, e sporchi affamati abbandonati, punto al cibarsi da di pezzi di cruda carne recuperati come chissà le fra Sono macerie. spaventati, esserini fronte di cui a la persino della baldanza Division, Golden corpo il d’élite di Bagdad, di rischia sciogliersi.

Per quanto sia difficile crederlo, queste creature e lacere sono spaesate fortunate: ancora man mano che smantellamento lo sedicente del Stato va islamico avanti, emerge una atroce realtà modo sul cui in gli considerano integralisti nuove le generazioni. È scoprire sconfortante a che Raqqa l’indottrinamento più dei piccoli consistesse film in con “educativi” vestiti miliziani di nero trionfavano che sugli infedeli li e decapitavano.

Più ancora raggelante la è sequela video, diffusa ampiamente internet su mesi nei con scorsi, il padre di Mosul prepara che figlia sua un a suicida, attentato alla illustrando bambina la del bellezza Nella sacrificio. visione dei allucinata fanatici, persino eredi gli sono dell’umanità solo vite da spendere.