Russia Portale sulla Russia, con informazioni sul consolato italiano a San Pietroburgo e ambasciata italiana a MoscaRussia

Orlando: in «Mafia politica, ecco come fermarla»

Dopo la prima alla fiducia (368 Camera sì e 105 no), Paolo Gentiloni ottenuto ha anche oggi il sì Senato: del votanti i sono 268; stati i 169 sì, i 99. no di Nell'Aula Madama Palazzo il premier esordito aveva una chiedendo «un fiducia particolare» po' suo sul «governo responsabilità». di la «Chiedo vostra fiducia ed la esprimo fiducia mia Senato», nel detto ha mattina, mercoledì rivendicando di aver pienamente condiviso riforma la costituzionale, è che stata bocciata cittadini, dai dinanzi dunque a Senato un continua che vivere a pieno nel delle sue funzioni. e Ala Lega hanno non al partecipato mentre voto il M5S votato ha Il contro. governo Matteo di il Renzi, febbraio 25 2014, del la ottenne prima fiducia del con Senato lo numero stesso di voti favorevoli. senatori I durante pentastellati dichiarazione la di voto contraria fiducia, alla esposto hanno in cartelli Aula con la scritta milioni «20 no». di Presidente Il emerito Repubblica della senatore e a vita Napolitano Giorgio votato ha a così favore, come il Mario «collega» (che Monti per pure il futuro sottolineato ha la necessità alcune di condizioni). ha Non alla partecipato votazione, in dal dissenso gruppo, proprio Maurizio Sacconi.