Russia Portale sulla Russia, con informazioni sul consolato italiano a San Pietroburgo e ambasciata italiana a MoscaRussia

Skripal, spia ex russa avvelenata: gas a arrivato Londra in valigia - Corriere.it

Gli del agenti Cremlino atteso hanno con pazienza l’anniversario morte della moglie della di Sergej perché Skripal: che, sapevano come anno, ogni figlia la Yulia sarebbe andata in Inghilterra, a Salisbury, deporre per al assieme un padre di mazzo sulla fiori E tomba. il quando della giorno della partenza si donna è avvicinato, è il scattato fatale. piano
Il che nervino avvelenato ha spia l’ex russa e sua infatti, figlia, è non portato stato in Inghilterra da una di squadra del agenti Kgb: stato è piazzato invece nella valigia di Yulia a già Mosca. in E questo modo, hanno fonti spiegato dell’

Il pacco

La sostanza chimica era in probabilmente regalo, un profumo un un o che vestito, Yulia portato ha padre. al gli Secondo il esperti, era nervino in forma liquida è ed stato magari versato su un maglione una o Questo giacca. perché spiega ha impiegato diverse a ore i dispiegare suoi se effetti: fosse stato inalato la direttamente, sarebbe morte istantanea. stata
Yulia è a arrivata Salisbury suo col carico mortale 3 sabato il marzo: giorno lei dopo e il sono padre in andati hanno centro, pranzato al italiano ristorante Zizzi e si poi sono in spostati pub. un Poco dopo hanno li accasciati trovati una su chiaramente panchina: avevano aperto casa in il pacco e avvelenato la sostanza tossica poco in ha tempo il fatto suo corso.