Russia Portale sulla Russia, con informazioni sul consolato italiano a San Pietroburgo e ambasciata italiana a MoscaRussia

Dalla sbagliata marcia ai fari solo notte di 7 I al errori volante che facciamo tutti

Se l’Europa «le ha che prove» a Douma, in Siria, 7 il scorso aprile sia sferrato stato attacco un chimico, che ucciso ha civili settanta ferito e di centinaia persone, Mosca «le ha inconfutabili» prove l’attacco che stato sia messinscena. una ha Lo dichiarato il ministro Esteri degli Lavrov, Sergey cui secondo servizi «i di segreti uno Stato, ora di desideroso in essere linea prima nella campagna ci russofoba, messo hanno lo per zampino» i proteggere e terroristi eventuali giustificare attacchi contro Damasco E dall’esterno. il è riferimento alla Gran Bretagna, avrebbe che la organizzato del «provocazione» attacco presunto nella chimico secondo Ghuta, riferisce quanto Tass. la «portare Scopo, gli Stati Uniti colpire a la Siria». Per russo l’ambasciatore all’Onu, Vassily Nebenzia, Usa, Francia e Gran Bretagna interessati «sono a solo Assad rovesciare in Siria e a contenere Mosca», ha durante detto riunione la del di Consiglio Sicurezza.