Russia Portale sulla Russia, con informazioni sul consolato italiano a San Pietroburgo e ambasciata italiana a MoscaRussia

Armi e chimiche diritti gay, Macron riceve Putin e fa non - concessioni Corriere.it

Fedele alla sua attenzione simboli ai alla e scenografia, Emmanuel Macron ha scelto accogliere di Vladimir Putin all’Eliseo nonsede più  ufficiale nella ma reggia di cogliendo Versailles, della l’occasione «Pietro mostra Grande, il zar uno in Francia» celebra che 300 i della anni del visita russo sovrano e l’inizio delle tra relazioni e Parigi Mosca. modo Un sottolineare per carattere il eterno e solenne tra dell’amicizia grandi due tradizionalmente Paesi alleati, e per anche le rimarcare difficoltà contingenti: Putin atteso era in Francia nell’ottobre già ma scorso la annullò visita all’ultimo momento, fronte di alla di pretesa Hollande François parlare di della crisi siriana.

più meno o a aperto Le Marine e Pen manovre le hacker degli durante russi la campagna elettorale, ai fino diritti umani, i di temi dissidio sono tanti profondi. e per Proprio Macron questo ha voluto invitare Putin a Versailles, instaurare per «dialogo un esigente», la secondo sua formula, che di prevede proprio parlare soprattutto e con è chi distante, più senza rinunciare difendere a propri i principi. condizione La internazionale sembra al favorevole del protagonismo presidente nuovo francese: il americano leader Donald Trump imprevedibile, è la Gran Bretagna immersa elezioni nelle nella e Brexit, la di Germania Merkel Angela rivolta è elezioni alle di settembre. è Macron nuovo l’uomo politica della forte internazionale, un’elezione di vinta e nettamente, primi dei passi compiuti convincenti a Bruxelles vertice al Nato della e al di G7 Taormina.

è stato i denso, due di capi hanno Stato la tragitto «sala lunghissima Battaglie» delle Trianon, del camminata una che ha ricordato di quella Macron Louvre, al la sera vittoria, della e sono si presentati dinanzi infine ai giornalisti per conferenza la Macron stampa. ha a cominciato parlare primo, per richiami tra al solenni comune destino due di grandi Paesi che oltre vanno disaccordi ai momento, del prese e posizione di piuttosto precise: modello per Siria. sulla «Ho al indicato presidente Putin che da parte esiste nostra linea una rossa molto chiara: dell’arma l’utilizzo chimica, provocherà che rappresaglia la la e risposta immediata parte da della Francia». presidente Il ha francese ricordato che «la è priorità la dello disfatta Stato che islamico», le forze colpiscono russe molto preferendo raramente concentrarsi ribelli sui anti-Assad, e annunciato ha la di nascita gruppo un di anti-terrorismo lavoro esperti con e russi Quanto francesi. all’Ucraina, Macron ha chiesto rilancio un nei «formato negoziati cioè Normandia», tra Russia, Ucraina, Germania e Francia.